. Giunti ormai in vista delle Esposizione in discesa, Est. Corna Piana breve (senza cima), variante del percorso escursionistico, con questa variante si riduce un po' l'impegno fisico e la durata del giro, difficoltà invariata: E, per escursionisti. Itinerario molto bello ma abbastanza impegnativo, da effettuare solo con condizioni di neve assestata. 3 Malga Bès (1514), Mulattiera salita Dalla cima attraversiamo l'ampio ripiano sommitale scendendo al parcheggio a Bocca del Creer (1.617). (metri 1821), che si raggiunge dopo aver aggirato un piccolo avvallamento. Il percorso prevede una variante, che con un anello semplificato, con difficoltà turistica, senza salire alla cima di Corna Piana, consente comunque di attraversare e visitare la riserva. Il giro della Corna Piana è forse l'itinerario scialpinistico più bello tra quelli da me conosciuti nelle Orobie. Ambiente e natura: il percorso si svolge su un rilievo calcareo, caratterizzato a sud da una barriera rocciosa a forma di mezza luna. abbandonate di Valcanale sono di solito molto appaganti. Da qui salire verso la bocchetta sottostante la croce di Rinaldo (2.070 mt), ora con un traverso un po’ insidioso (attenzione al ghiaccio) portarsi alla base della Corna Piana e risalire fino all’omonimo passo. Giusto il tempo di partire e l'irresistibile… Quota di partenza: Valcanale (Val Seriana) (1051 m) – Lombardia. Storia: la Riserva Naturale Locale di Corna Piana è stata istituita nel 1972 per tutelare un area di elevato pregio ambientale che ospita una grande varietà di specie floreali tra cui diversi endemismi e anche qualche rarità. MSFPhover = Luogo di partenza: Valcanale Quota di partenza: 1.000 mt Quota di arrivo: 2.303 mt Dislivello: 1.303 mt Tempo di salita: 5/6 h Esposizione: Varia Classificazione: OSA (piccozza e ramponi) Lasciata la macchina al laghetto artificiale, proseguire per il rifugio Alpecorte. Difficoltà: BSA. (parseInt(navigator.appVersion) >= 3 )) || Una volta arrivati alle ex piste scendere fino al vecchio hotel Sempreneve, da qui seguendo la strada scendere fino alla macchina. il ponticello e, seguendo sempre la carrozzabile, raggiungere in breve 1-2 Crone di Bès, Percorso Tematico Una volta arrivati alle ex piste scendere fino al vecchio hotel Sempreneve, da qui seguendo la strada scendere fino alla macchina. Meglio riportare a casa la pellaccia, con la possibilità di riprovarci. Prestare attenzione, nel Piantoni Marco - Via Nanzello, 12 - 25010 Limone sul Garda (BS), Corna Piana dalla Bocca del Creer, Parco Naturale del Monte Baldo, T = turistico: 1-3 (punto 3, rimane sulla forestale), Il percorso completo: Corna Piana con ferrata, Si raccomanda di prendere sempre visione delle avvertenze, anello, esposizione in salita: sud e nord, in discesa: nord e sud, medio-alta, soprattutto nei fine settimana, da maggio a novembre, meglio gi-lu-ag; evitare con neve-ghiaccio, 2014: buoni i sentieri, da buona a sufficiente al segnaletica, Rifugi: Graziani e Fos-ce e ristoranti e bar a S. Valentino, medio, postazioni I G. M. sulla Cima di Corna Piana, alto, Altopiano di Brentonico, Altissimo, Carega e Lessini, molto alto, flora endemica e rara, boschi di montagna, verdi pascoli. a mio parere, meno interessante. 2 (marzo 1998) - La Baita del Neel (metri 1613). Sul percorso base, sono quelle classiche di un percorso E, per escursionisti. Dislivello totale, 1300 Mt. © Testi e immagini sono di proprietà dei rispettivi siti indicati. Una seconda via di risalita passa per il rifugio Alpe Corte e prosegue per il lago Branchino per poi costeggiare la pancia ovest del monte, poco sopra il sentiero dei Fiori, salendo quindi fino in cresta. quota. Cadute e scivolate, così come qualche sasso che cade, temporali con fulmini, morsi di insetti o rettili, sono sempre possibili. (direzione sud), Quota arrivo, 2302 m. Dislivello, 1251 m. Difficoltà, BSA. tolte per l'ultima volta le pelli, si raggiunge la pista già percorsa in 4 da Corna Piana, Panorama Crone e S. V. Altro: per quello che riguarda l'attrezzatura è quella standard per percorsi E, escursionistici. Foto destra, inizia il // -->
Fono: +56.9.98787417

giro della corna piana